Forex, fare profitti con i segnali di trading

Il Forex trading è un’attività – si spera! – lucrativa. Naturalmente, si può avere successo solo se si conoscono i pro e i contro, ovvero i rischi e i benefici del trading sul mercato valutario. Investire nel mercato Forex è peraltro oggi molto più semplice rispetto al passato, e dunque il rischio che si finisca con l’investire senza le adeguate conoscenze è più che elevato.

Ebbene, un modo per poter sperare di avere successo con gli investimenti sul Forex è quello  di essere regolarmente aggiornati con le ultime condizioni di mercato, attraverso i segnali di trading. Ma perché? Leggi tutto “Forex, fare profitti con i segnali di trading”

Forex, comprare e vendere valute

Investire nel Forex significa acquistare e vendere coppie di valute. Ma con quali caratteristiche? E quali conseguenze?

Andiamo con ordine!

Acquisto di una coppia di valute

È possibile cercare il profitto facendo trading sul Forex acquistando una coppia di valute. In questo caso la prima valuta della coppia di valute (la valuta di base) si dovrebbe rafforzare rispetto alla seconda valuta della coppia di valute (la valuta di quotazione). Dunque, per poter fare trading in questo modo sarà sufficiente accedere alla propria piattaforma di investimento e poi fare clic sul pulsante “Acquista”. Leggi tutto “Forex, comprare e vendere valute”

Cos’è il prezzo di equilibrio

Se si tracciasse un “grafico della domanda”, con il prezzo sull’asse X e la quantità di un prodotto richiesto sull’asse Y, il grafico sembrerebbe una curva discendente, in quanto più aumentano i prezzi, e più la domanda scende. Se si tracciasse un “grafico dell’offerta”, si tratterebbe di una curva ascendente; con l’aumento dei prezzi, l’offerta aumenta. Se entrambe le curve sono tracciate su lo stesso grafico, il punto in cui si incontrano è il “Prezzo di equilibrio“. Leggi tutto “Cos’è il prezzo di equilibrio”

Cos’è l’innovazione

L’innovazione è il motore fondamentale dell’imprenditorialità e della creazione di nuove piccole imprese. Quando un individuo ha un’idea che non è stata esplorata in precedenza, o una nicchia che le grandi imprese non sono state in grado di sfruttare con particolare efficacia, può ben essere in grado di trasformare l’idea in un’impresa di successo. Le idee sono d’altronde il combustibile che mantiene gli incendi imprenditoriali ardenti, scriveva I. Satya Sreenivas nel Business Journal. Gli imprenditori di buon senso si rendono conto del fatto che le idee possono provenire da qualsiasi luogo in qualsiasi momento, e un’idea casuale potrebbe essere più utile di un progetto ben studiato – continuava. Leggi tutto “Cos’è l’innovazione”

Cosa fa un finance manager?

free stockCome noto, la funzione Finanza è una delle parti principali dell’organizzazione aziendale, a coinvolgimento di un processo permanente e continuo all’interno dell’impresa. La finanza è altresì uno dei processi interdipendenti che si occupano più o meno direttamente di personale, marketing, produzione e attività di ricerca e sviluppo dell’impresa. Ad oggi, ogni impresa si concentra sul campo della finanza in maniera particolarmente attenta (o, almeno, dovrebbe farlo), in quanto si tratta di una parte che riflette l’intera posizione operativa e di capacità di profitto dell’organizzazione. Una corretta gestione finanziaria è dunque obiettivo essenziale dell’organizzazione aziendale. Leggi tutto “Cosa fa un finance manager?”

Cosa sono le royalty?

Le royalties (royalty) sono pagamenti effettuati da una società (licenziatario) ad un’altra società (licenziante) in cambio del diritto di utilizzare la proprietà intellettuale o i beni fisici di proprieta’ del licenziante.

Gli esempi sono numerosi. Il gigante del software Microsoft ha inventato il sistema operativo Windows per personal computer come mezzo per gestire i file ed eseguire operazioni. Produttori di computer come IBM e Compaq pagano una royalty a Microsoft in cambio dell’autorizzazione ad utilizzare il sistema operativo Windows nei loro computer. Leggi tutto “Cosa sono le royalty?”

Cos’è il risk management

Con il termine risk management, o gestione del rischio, si intende l’identificazione, l’analisi e l’adozione di misure per ridurre o eliminare le esposizioni alle perdite di un’organizzazione o di un individuo. La pratica utilizza molti strumenti e tecniche, compresa l’assicurazione, per gestire un’ampia gamma di rischi. E, si intende, riguarda chiunque: ogni azienda incontra rischi, alcuni dei quali sono prevedibili e riconducibili al controllo della gestione; altri sono imprevedibili e incontrollabili. Leggi tutto “Cos’è il risk management”

Come gestire gli sconti nella propria attività di vendita

Non importa quale sia il prodotto o il servizio venduto… gli sconti sono un metodo sempre efficace per poter promuovere le proprie vendite! Ma come utilizzarli? Quali sono i metodi e le tecniche per poter gestire gli sconti al meglio?

Naturalmente, il primo metodo è quello di inviare sconti agli iscritti alla propria newsletter o a tutti coloro che possono essere lecitamente raggiunti: si tratta di un metodo a pioggia, che potrebbe comunque condurre a discreti termini di efficienza nelle risposte o nelle vendite. Ci sono poi gli sconti di frequenza: alcuni media possono offrire sconti per i clienti che acquistano con una discreta frequenza, al fine di fidelizzarli ulteriormente. Leggi tutto “Come gestire gli sconti nella propria attività di vendita”

Uso del leverage nel Forex

Se hai già avuto esperienza nel mondo del Forex, probabilmente hai già sentito parlare della parola “Leverage“, che spesso viene indicata come la più grande opportunità di trading valutario e… il più grande pericolo. Ma quale è la verità? Cos’è esattamente “Leverage”?

Ricordiamo che il leverage è sicuramente una parte molto importante del Forex trading, ed è fondamentale che tu sappia esattamente come funziona e come usarla al fine di non condurre in cattive situazioni il tuo trade! Con la leva indichiamo infatti un termine usato dai trader sul Forex per indicare il rapporto tra l’importo investito e il valore effettivo dell’operazione. E cioè? Leggi tutto “Uso del leverage nel Forex”

Strategie di Forex trading per principianti

tradingPer diventare un trader sul Forex non è necessario disporre di una vasta e approfondita conoscenza dei mercati finanziari o dei settori economici: tutto ciò di cui avrete bisogno è un conto di trading Forex, un conto di trading e la capacità di prevedere correttamente se una valuta si muoverà di valore rispetto a qualsiasi altra valuta. Facile? Insomma! Se infatti è semplice iniziare a fare trading, non lo è certamente ottenere un profitto.

Quando inizi a fare trading sul Forex dovrai infatti prevedere se la valuta di un Paese o di un’area economica si muoverà in valore, verso l’alto o verso il basso, rispetto a qualsiasi altra valuta di tua scelta, in un determinato periodo di tempo. Leggi tutto “Strategie di Forex trading per principianti”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi