• Loading stock data...

Cosa fa un finance manager?

free stockCome noto, la funzione Finanza è una delle parti principali dell’organizzazione aziendale, a coinvolgimento di un processo permanente e continuo all’interno dell’impresa. La finanza è altresì uno dei processi interdipendenti che si occupano più o meno direttamente di personale, marketing, produzione e attività di ricerca e sviluppo dell’impresa. Ad oggi, ogni impresa si concentra sul campo della finanza in maniera particolarmente attenta (o, almeno, dovrebbe farlo), in quanto si tratta di una parte che riflette l’intera posizione operativa e di capacità di profitto dell’organizzazione. Una corretta gestione finanziaria è dunque obiettivo essenziale dell’organizzazione aziendale.

Ebbene, il Finance manager è certamente uno degli attori più essenziali nel campo della funzione Finanza. Si tratta di un professionista che deve avere una conoscenza completa nell’area della contabilità, della finanza, dell’economia e della gestione. Una posizione altamente critica e analitica che deve risolvere i vari problemi finanziari. Chiamato anche direttore finanziario, svolge alcune funzioni principali come la previsione del fabbisogno finanziario, la funzione primaria del direttore finanziario. Il Finance Manager Ha infatti il compito di stimare il fabbisogno finanziario dell’impresa, calcolando quali siano le risorse finanziarie necessarie per l’acquisizione delle immobilizzazioni e del capitale circolante e prevedendo l’importo necessario per far fronte a tale fabbisogno.

Dopo aver deciso il fabbisogno finanziario, il gestore finanziario dovrebbe concentrarsi su come reperire le fonti di finanziamento. Quindi, il gestore finanziario dovrà selezionare attentamente le migliori alternative di investimento e prendere in considerazione il rendimento ragionevole e stabile dell’investimento formalizzato. Deve essere ben informato nel campo delle tecniche di capital budgeting per determinarne l’effettiva bontà  dell’investimento, concentrandosi sui principi di sicurezza, di liquidità e di redditività durante l’investimento del capitale.

Ci sono poi le attività di gestione della liquidità, con un orizzonte evidentemente pari al breve termine, e occuparsi dell’interrelazione con altri dipartimenti dell’azienda, come il marketing, la produzione, il personale, le attività di ricerca e di sviluppo, e così via. Il responsabile finanziario dovrebbe avere una solida conoscenza non solo nel campo della finanza, ma anche una buona conoscenza delle altre aree del settore finanziario, e dovrebbe essere in grado di mantenere un buon rapporto con tutti i dipartimenti funzionali dell’organizzazione aziendale.

Comments (No)

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi