Trading online, che cosa è la volatilità?

La volatilità è un termine molto importante per l’investitore alle prime armi. Il quale, spesso dietro la foga di porre in essere il proprio primo investimento, si dimentica della necessità di compiere qualche preliminare analisi sull’oggetto del proprio trading azionario. Ma cosa è la volatilità? E quali dovrebbero essere le linee guida, in tal proposito, che dovrebbero ispirare il comportamento corretto del trader?

Ricordiamo anzitutto come il termine volatilità sia utilizzato come indice della variazione dei prezzi di un’attività finanziaria (asset) col passare del tempo. In altre parole, maggiore è la variazione del prezzo, sia al rialzo che al ribasso, del titolo o dell’investimento, e maggiore sarà la sua volatilità.

Dalle poche righe che precedono possiamo pertanto affermare che la variabilità dei rendimenti di un investimento è associata all’imprevedibilità dei movimenti del prezzo stesso. Ma come comportarsi dinanzi a un titolo più o meno volatile? Come evitare di commettere errori in tal senso?

L’investitore – e soprattutto colui che è alle prime armi sul fronte del trading – dovrebbe ricordare che titoli più volatili di altri rappresentano investimenti più rischiosi, perché  amplificano tanto possibili incrementi quanto eventuali perdite di valore.

Per quanto infine concerne il calcolo della volatilità, di norma in finanza si usa il coefficiente Beta, un indicatore statistico che misura la volatilità di un titolo rispetto a quella del mercato di appartenenza o dell’indice di riferimento (benchmark).

Pertanto, assunto un Beta di mercato pari a 1, se il Beta del titolo è superiore a 1 significa che questo è più volatile, dunque più rischioso, del mercato, mentre se è inferiore a 1 significa che è meno volatile, dunque meno rischioso.

Numerose sono comunque le analisi sulla volatilità: è probabile che il vostro broker di riferimento possa fornirvi alcune indicazioni di riferimento in tale ambito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *