Oro e greggio chiudono in rialzo

3d concept illustration of 3 oil barrels with a nice reflectionBuona performance per il mercato del greggio questa settimana chiudendo in positivo a 1,01%, in questo modo per il prossimo mese si attesta sul prezzo di 92,59 dollari statunitensi per barile, con una previsione di supporto a 91,25 ed un resistenza a quota 94,59.

Il petrolio Brent invece per il mese di Febbraio verrà scambiato a 106,85 dollari per barile, fino a salire al 0,43%, con uno spread tra il Brent ed il Greggio di 14,27 dollari americani al barile.

Anche l’Oro ha lasciato il segno positivo questa settimana facendo registrare 1.232,70 dollari l’oncia troy le quantità in consegna a Febbraio con una salita del 0,27%.

I dati inerenti i sussidi di disoccupazione rilasciati dal Dipartimento per il Lavoro hanno fatto in modo da aumentare le probabilità di un’economia forte, che permetterà alla Federal Reserve un ritiro, entro il 2014, per quanto riguarda il programma di acquisto.

La Fed ha in programma nuovi vertici il 28 ed il 29 Gennaio per valutare eventuali adeguamenti alla politica monetaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *