Investire nelle opzioni binarie

pounds

poundsL’investimento nelle opzioni binarie è divenuto sempre più frequente fra i trader che vogliono semplificare le operazioni finanziarie on line e trarre profitti da esse. Certamente la questione della semplicità non deve trarre in inganno e fuorviare l’utente. Semplicità del meccanismo non significa guadagni scontati né sicuri. Il rischio di perdita è sempre insito in attività del genere, per sua conformazione l’investimento in azioni, indici, materie prime o coppia di valuta comporta dei rischi che possono, però, essere arginati e limitati da una sana attività di gestione del proprio capitale e delle proprie risorse. Lo studio, l’approfondimento, la capacità di analisi sono strumenti molto importanti per ottenere risultati (guadagni maggiori) e per contenere le eventuali perdite.

Investire nelle opzioni binarie non richiede conoscenze di economica o finanza, ma sicuramente il trader principiante, a completo digiuno di “borsa”, “asset”, “grafici”, “quotazioni” etc…deve sapersi destreggiare con i concetti chiave di tutta la materia. Saper leggere i grafici, ad esempio, tenersi aggiornati con le notizie di macroeconomia, saper scegliere il momento opportuno per investire, fare una buon money management, scegliere il broker più adeguato alle proprie esigenze, ma soprattuto, sceglierne uno che sia affidabile e sicuro, tutto questo richiede attenzione e prudenza.

La prudenza è un altro elemento determinante l’andamento nel trading on line. Avere atteggiamente azzardati, pensare alle opzioni binarie come ad una scommessa non porta alcun risultato nel tempo, anzi lede il principiante che crede di potersi affidare alla fortuna e non a delle strategie mirate. Proprio in virtù di questa analisi, è importante sapere di cosa parliamo per poi sviluppare tutta una serie di know-how per rendere vincente la propria avventura nel trading on line con le opzioni binarie.

Tipologie di opzioni


Quali sono le tipologie di opzioni binarie? Sono tre le tipologie principali di opzioni binarie:alto/basso, tocca/o no, opzioni intervallo, e con scadenza a 60 secondi.

Non tutti i broker offrono le stesse tipologie di opzioni, alcuni sono specializzati solo su alcune. Nella scelta di un broker ha un peso anche questa considerazione. Se si vuole far trading su un certo tipo di opzioni, bisogna accertarsi che il broker prescelto offra l’opportunità di far trading on line con le opzioni binarie desiderate.

La scadenza delle opzioni binarie

Le opzioni binarie hanno una scadenza diversa a seconda della tipologia.Alcune hanno una scadenza di15 minuti dall’acquisto, altre hanno una scadenza giornaliera, settimanale o mensile. Se si vuole investire su opzioni con breve durata è possibile scegliere quelle che scadono entro 24 ore. Se si vuole invece investire considerando un arco temporale maggiore, è possibile investire in quelle con scadenza settimanale o mensile.

 

Assistenza al trader

Le società di intermediazione che consentono di investire in opzioni binarie risiedono spesso all’estero.Molte di queste hanno provveduto ad un sito e servizio multilingue, inclusa l’assistenza telefonica, per email o tramite chat multilingue.Per quanto riguarda l’assistenza, è importante assicurarsi che essa sia effettivamente anche in lingua italiana perché non è un dato di poca importanza poter contare su un team di assistenza nel momento in cui si dovessero verificare delle situazioni critiche o problemi tecnici, e si avesse bisogno di ottenere delle risposte in temi stretti.

Tutto questo concorre a migliorare l’esperienza con il broker e la piattaforma alla luce di risultati migliori a beneficio del trader.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *