Il rapporto valuta Yen e indice Nikkei: la polita monetaria di Koruda

Yen e Nikkei

Yen e NikkeiIl Governatore giapponese BOJ Haruhiko Koruda ha rilasciato ieri una dichiarazione riguardante un futuro andamento della politica monetaria, ha annunciato infatti una nuova apertura dello Yen volto a rilanciare il valore rispetto a dollari e sterlina, che proprie ieri ha toccato il suo massimo valore.

Questa mattina lo Yen risultava ai minimi semestrali rispetto al dollaro, il cambio con quest’ultimo questa mattina si attestava sui mercati valutari con un indice positivo dell 0,22%, punti range con lo yen di 103,74, per il cambio euro invece troviamo un rialzo dello 0,30% che corrisponde a 139,80 yen. La politica monetaria prospettata dalla Banca Giapponese vuole confermare l’asset della valuta nazionale trasformandola nel valore di riferimento degli investitori.

Il rilancio positivo della moneta ha avuto effetto sull’indice Nikkei, la Borsa di Tokyo questa mattina ha chiuso con un indice positivo che superava i 15.000 punto, percentuale dello 0,60%. La valutazione e svalutazione della moneta nipponica incide sulle attività di import ed export, i settori manifatturieri e finanziari si avvantaggiano dei momenti di minor costo del denaro rilanciando le azioni finanziarie e incrementando l’attività di scambio produttivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *