EUR/USD: le dinamiche che incidono sull’andamento

Eur/usd

Eur/usdNella mattinata odierna il cambio EUR/USD si attesta con un punteggio dell’1,3642 con andamento negativo -0,012%.

La possibile conclusione degli accordi Ecofin ha mosso positivamente l’indice creando aspettative fiduciose del mercato, a ragione di ciò il nostro Ministro dell’Economia Saccomanni aveva invitato la comunità finanziaria ad essere solleciti nel raggiungimento finale dell’obiettivo proprio per dare una risposta positiva ai mercati, dall’altra invitava alla prudenza di creare una piattaforma comune, l’Unione Bancaria, senza errori strutturali interni in quanto rappresenta uno strumento futuro contro altri scossoni economici finanziari.

Intanto, dati più tecnici sull’andamento del cambio provengono dall’Agenzia di Rating che analizza l’oscillazione dell’euro in momentanea discesa negativa a causa della mancata risposta sull’azione S&P. Standard & Poor ha poi tagliato il rating sovrano di lunngo termine a causa delle tensioni sulle trattative di bilancio, le tensioni finanziarie interne dei paesi comunatari incidono negativamente sulla crescita spingendo gli investitori verso l’area dollaro sostenuta dalla ripresa interna del mercato, dalla politica monetaria della Fed e dall’annuncio della Banca del Giappone di mantenere un cambio debole dello yen contro il dollaro por sostenere la propria politica monetaria ultraespansiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *