Dollaro Americano solido contro lo Yen

dollaro-yenQuesta mattina il dollaro Americano è decisamente ben stabile sulla sua posizione positiva contro la moneta Giapponese, complici anche gli scambi cauti da parte degli investitori in attesa di sviluppi sulla crisi in Crimea.

La coppia Usd/Yen si attesta, al momento della scrittura a quota 102,39 con una percentuale positiva pari a 0,18%, dopo essere sceso al minimo giornaliero a 101,40, portando così un supporto a 101,75 ed una successiva resistenza a 102,60.

Le notizie sulla crisi tra Russia ed Ucraina rallentano gli investitori, anche dopo le dichiarazioni del presidente Russo Putin e la sua decisione di non effettuare un’ intervento militare in Crimea richiamando le truppe poste sul confine.

Nel frattempo l’attenzione è rivolta tutta al vertice della Banca centrale Europea previsto per domani ed ai dati sull’occupazione non agricola statunitense previsti per Venerdì che potrebbero riportare il biglietto verde in salita su diverse valute.

L’euro invece è in calo contro il dollaro, sotto di 0,18% a quota 1,3717, ma con un possibile cambio di rotta quando nel pomeriggio verranno rilasciati i nuovi report statunitensi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *