Discesa del FTSE/MIB: l’influenza negativa Future

andamento borsaIncide negativamente sui punteggi di Piazza Affari, l’andamento negativo delle quotazioni Future che sul dato FTSE/MIB ha creato un ribasso negativo con una chiusura in quota passata da 19.190 punti a 17.985. Venerdì scorso, il mercato azionario italiano ha toccato l’indice peggiore d’Europa. L’andamento negativo è creato dalla discesa delle quotazioni Future FTSE/MIB, un dato che si attesta al -6,2% (da quota 10.190 a 17.985).
Gli analisti temono la discesa del valore sotto i 17.200 punti FTSE/MIB, i leggeri picchi di rialzo di questi mesi registrati sui valori di Piazza Affari fanno parte di una processo di breve e medio periodo, tutto dipende dall’indice dei prezzi e dagli andamenti del mercato interno, nonostante le buone prospettive di crescita industriale annunciate da Confindustria, gli economisti prospettano una mancata ripresa nel periodo festivo, forse qualche giorni di ripresa ma nulla di veramente consistente, l’indice FTSE/MIB si attesterà nell’area compresa tra i 17.200 e i 17600.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *