Cina: la raccolta Ipo più grande per Shanxi Coal Industry

cina-la-raccolta-ipo-piu-grande-per-shanxi-coal-industry

Cina: la raccolta Ipo più grande per Shanxi Coal Industry Anche per la Cina si prospettano novità finanziarie importanti che segnano un momento di svolta e crescita guidata dalla politica bancaria, industriale e finanziaria che ha visto un lavoro di ristrutturazione finanze con un’apertura monetaria che ha permesso alla banche cinesi in difficoltà di riprendersi e l’apertura di ben cinque nuove realtà creditizie, delle banche private che hanno usufruito del momento positivo e della politica di ristrutturazione bancaria. Seguendo il nuovo regolamento introdotto dalla Commissione Bancaria Cinese le prossime misure regoleranno le licenze che saranno concesse con selezioni più severe anche per le realtà estere che operano finanziariamente nel territorio del colossi cinese. Nonostante qualche dato in discesa dell’indice Pmi manifatturiero che segnala un arresto della vertiginosa crescita asiatica, le prospettive future superano i dati previsti. Le quotazioni odierne di Shanghai raccolgono ben 9,8 miliardi di yuan per l’indice Shanxi Coal Industry, segnalato come il più grande Ipo in Cina dall’inizio del 2012, per il colosso carbone si avvierà una nuova raccolta di investimenti azionari tra il 9 e il 17 gennaio, la data ufficiale di quotazione sarà fissata e precisata il più presto possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *