Arrivano (più o meno) le banconote da zero euro

Cosa si potrebbe fare con una banconota da zero euro? Probabilmente nulla, a parte collezionarle. E di fatti con le banconote da zero euro che sono state recentemente stampate per un interesse celebrativo, di cui diremo tra poco, non si potrà effettivamente acquistare niente, nonostante siano stampate sulla stessa carta della moneta unica europea, e nonostante dispongano di tutti i relativi livelli di protezione, compresi gli ologrammi e le filigrane che arricchiscono di sistemi anti-contraffazione le banconote che tutti noi abbiamo in portafoglio.

Da qualche giorno hanno infatti cominciato a diffondersi in Germania delle particolarissime banconote da zero euro, grazie ad un accordo con la Banca Centrale Europea: stampate in tiratura estremamente limitata a 5mila esemplari, sono acquistabili singolarmente per 2,5 euro, a patto che ne siano ancora rimaste in disponibilità. Ma perché si è deciso di stampare questo taglio sicuramente “unico”?

Come anticipato, l’emissione è puramente celebrativa, e non avrebbe potuto essere altrimenti (considerata anche la dicitura “euro souvenir” sul fronte e sul retro dei biglietti). La celebrazione nasce per poter omaggiare la città di Kiel, nel ‘Land’ tedesco dello Schleswig-Holstein, con le banconote che – non a caso – raffigurano la nave a vela della marina tedesca “Gorch Fock II” del 1958, ospitata proprio in un museo della città situata nel nord del paese europeo.

Sul lato opposto troviamo invece un gradito omaggio a tutta l’eurozona, con riconoscimento di alcuni dei più noti monumenti del Continente, come il nostro Colosseo o la Sagrada Familia di Barcellona, in Spagna, passando per la francesissima Tour Eiffel parigina o per la tedesca Porta di Brandeburgo.

Di sicuro, anche se non possono essere spese, le banconote sono richiestissime dai collezionisti: pare sia già difficile andare a trovarne un singolo esemplare… che ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *