Come usare le materie prime per scopi di copertura

forex

Uno dei motivi per cui i futures sono particolarmente popolari tra i produttori e i grandi consumatori di beni di base è che questi strumenti finanziari possono aiutarli a coprire la loro esposizione in modo efficace ed efficiente. Ma in che modo?

Facciamo un esempio, e ipotizziamo che tu sia un agricoltore che si aspetta di produrre circa 5.000 sacchi di mais in questa stagione. Quest’anno hai dovuto acquistare un nuovo trattore, compiendo dunque un investimento sostanzioso per la tua attività, e dunque vuoi essere sicuro di poter ottenere almeno il prezzo di mercato prevalente per il tuo raccolto, indipendentemente da ciò che accade tra oggi e il momento del raccolto stesso. Vendendo un contratto a termine, è possibile bloccare efficacemente il prezzo che otterrai per il vostro mais, proteggendoti dall’incertezza.

Dall’altro lato dell’equazione, diciamo che sei un’azienda di trasformazione alimentare che prende il mais dall’agricoltore e produce farina di mais per la distribuzione ai dettaglianti alimentari. Sai oggi che avrai bisogno di 5.000 sacchi di mais, ma non vuoi avere a che fare con prezzi potenzialmente più alti se le cattive condizioni di coltivazione si tradurranno in un raccolto totale inferiore. Se si acquista un contratto a termine, è possibile proteggersi da questo rischio e assicurarsi di pagare il prezzo prevalente in questo momento, evitando dunque di rimanere in balia delle onde.

Insomma, il modo in cui funzionano molti mercati delle materie prime è che i produttori e i grandi consumatori si riuniscono con desideri uguali ma opposti per coprire la loro esposizione. In questo senso, i futures sulle materie prime si confermano non solamente un ottimo prodotto per poter investire in maniera speculativa sulle commodity, bensì anche (e spesso soprattutto) un formidabile strumento di hedging, che possa coprire in tutto o in parte i rischi che gli operatori corrono a causa della volatilità degli asset cui si riferiscono.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi