Trading online: come scegliere il broker giusto per operare

broker forex

broker forexSe vi state avvicinando per la prima volta al mondo del trading online, la prima cosa di cui dovete preoccuparvi è quella di trovare un broker che abbia tutti i requisiti e le carte in regola per permettervi di operare in modo sicuro e con agilità. I broker, ossia le piattaforme che offrono questo tipo di servizio e permettono in operare nei mercati finanziari, sono ormai moltissimi ma non tutti sono affidabili ed è sempre bene fare attenzione, perché affidarsi al broker sbagliato potrebbe rivelarsi davvero disastroso!

REQUISITI DI UN BUON BROKER

Se avete bisogno di capire quali caratteristiche tenere in considerazione nella scelta del broker siete nel posto giusto: grazie ad un interessante articolo che ho trovato su Il Corsivo Quotidiano (e che potete leggere per intero andando a questo link: http://ilcorsivoquotidiano.net/trading/classifica-dei-migliori-broker-2014.html) vi fornirò una serie di suggerimenti per riuscire a identificare subito la miglior piattaforma per operare sui mercati finanziari, o quella che meglio possa rispondere alle vostre esigenze. Ecco quindi i requisiti che deve avere un buon broker:

  • AFFIDABILITA’ . Se siete indecisi tra più broker differenti, la prima cosa in assoluto che dovete controllare è che siano regolarmente iscritti alla Consob: solo in questo modo avrete la certezza di operare nel pieno rispetto delle norme vigenti, senza dovervi preoccupare della legalità delle vostre operazioni;
  • SERVIZI. I servizi che può offrirvi il broker per operare nei mercati finanziari possono essere molto diversi e vi conviene quindi fare mente locale e cercare prima di tutto di capire di cosa avete bisogno: esistono broker utilissimi se si è alle prime armi, perché offrono un servizio clienti eccellente, tutorial, guide, la possibilità di aprire conti demo, ecc. Valutate bene quello che un broker vi può offrire in termini di servizi rivolti a voi, perché si tratta di risorse importanti soprattutto se siete alle prime armi;
  • CONVENIENZA. Ogni broker, naturalmente, offre un servizio gratuito ma non del tutto: per ogni transazione che effettuate la piattaforma trattiene una certa percentuale. Per questo motivo è sempre bene controllare anche la convenienza di un broker rispetto ad un altro: un broker onesto è senza dubbio decisamente più vantaggioso!

COME CONFRONTARE I BROKER

Uno dei metodi migliori per trovare il broker giusto e con le caratteristiche che state cercando, è quello di fare riferimento ad un portale che offra un buon confronto tra le varie piattaforme, specificandone i servizi offerti e ogni particolare. Questo è senza dubbio il modo migliore per individuare con facilità il proprio broker ed essere certi di non poter sbagliare perché si sta comunque operando una scelta tra quelli che sono in assoluto i migliori secondi i professionisti.

IL MIGLIOR BROKER DEL 2015

Il miglior broker in assoluto del 2015 è Plus500, che offre un servizio in modalità CFD e permette di negoziare su diversi mercati. Questo broker agisce nel pieno rispetto delle normative ed è regolarmente autorizzato dalla Consob e della Financial consuct autorithy del Regno Unito. La piattaforma a disposizione è molto intuitiva e semplice da utilizzare e le commissioni sono tra le più basse e convenienti in assoluto! Tra gli altri vantaggi, Plus500 offre anche un bonus di benvenuto per i nuovi iscritti di 25 euro.

CONCLUSIONI

Se avete deciso di iniziare ad operare nel mondo del trading online, il mio consiglio è quello di fare riferimento ad un portale in cui poter trovare tutte le risposte e le dritte utili per non sbagliare e imparare a muovere i vostri primi passi in questo settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *