Titoli del lusso da comprare secondo Ubs

ubsUbs ha formulato una serie di interessanti previsioni sul destino di Borsa di alcuni dei più noti titoli del lusso. Cominciamo con Lvmh, uno dei big mondiali: grazie anche alla forza del brand Louis Vuitton, per cui Lvmh è maggiormente famoso, il rating viene confermato a buy (comprare) con target price a 175 euro, e margini di potenziale rialzo del 12 per cento.

View positiva anche per Richemont: il gruppo elvetico ha giudizio buy, con target price di 80 franchi svizzeri (+23 per cento di margini di potenziale rialzo). Il rapporto prezzo / utili scende da 17 nel 2016 a 16 nel 2017, mentre il dividend yield 2016 del titolo è 3,1 per cento. Rating buy per Burberry, con target price a 1.500 pence (+10 per cento di rialzo potenziale): per Ubs la società britannica ha prospettive interessanti nel lungo termine grazie alla crescita strutturale dei ricavi e all’espansione dei margini reddituali.

Tra i rating buy del lusso, Ubs individua anche Kering, con target price di 183 euro, del 12 per cento superiore alle quotazioni attuali. Il rapporto tra prezzi e utile scende da 17 nel 2016 a 15,3 nel 2017, con il dividend yield 2016 del 2,6 per cento. Giudizio postivo anche per Moncler, con target price a 17,2 euro (+14 per cento di margine di potenziale rialzo): il titolo capitalizza oggi 3,8 miliardi di euro e tratta 20 volte l’utile 2016 e 18,4 quello del prossimo esercizio.

Chiudiamo infine con Hugo Boss, piccola eccezione di tale lista: la società afferma che il rating rimane neutrale, con target price a 53 euro (in calo del 6 per cento) perché la visibilità sui risultati di bilancio è scarsa. A nostro giudizio esistono però segnali di maggiore ottimismo: vedremo, nelle prossime settimane, chi avrà ragione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *