Telecom e Telefonica: in risposta alla condanna dell’Antitrust brasiliana

telecom e telefonica

telecom e telefonicaDopo la condanna di Telefonica da parte dell’Antitrust brasiliana, Telecom Italia diffonde una relazione di risposta e chiarimento per la Consob ritenendo positiva l’emissione del bond da 1,3 miliardi. La società ritiene che l’operazione sia stata fata con criteri corretti e congrui, posizione però non condivisa dai consiglieri Lucia Calvosa e Luigi Zingales.

La condanna dell’authority brasiliana gira attorno a questa sentenza: Telefonica ha aumentato la partecipazione in Telecom Italia contrastando gli accordi del 2010 che prevedevano la divisione delle due società sul mercato brasiliano prima dell’investimento.L’antitrust brasiliano vorrebbe che la crescita di Telefonica avvenisse senza compromettere la concorrenza delle altre società competitor. Marco Fossati, con partecipazione del 5% di Telecom tramite Findim, ha richiesto l’intervento dell’autorità italiana per non avere un’incidenza negativa del provvedimento su Telecom.
In risposta alla nota della società, i consiglieri Lucia Calvosa e Luigi Zingale pongono due posizioni differenti. Calvosa riconosce non condivide la diluizione delle partecipazioni degli azionisti senza misure alternative di risposta. Mentre Zingales ritiene che nell’operazione non sia stati soddisfatti i requisiti di correttezza sostanziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *