Brexit, la preoccupazione continua a influenzare il mercato

In un contesto già di per sè particolarmente turbolento e volatile, la Brexit – cioè la consultazione pubblica che mira a comprendere se i cittadini della Gran Bretagna siano favorevoli o meno all’uscita dall’Unione Europea – rappresenta un tema di particolare preoccupazione, dal momento che l’eventuale uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea avrebbe conseguenze economiche […]

Dati macro supportano le quotazioni della sterlina

La sterlina ha chiuso la settimana rafforzandosi da 1,45 a 1,46 GBP/USD, e stabilizzandosi contro euro intorno a 0,7800 EUR/GBP. A giocare alle prestazioni della valuta britannica (oltre che, come intuibile, la debacle macroeconomica del Pil Usa) sono state anche le dichiarazioni di Carney, che ha affermato che la prestazione dell’economia britannica è piuttosto buona. […]

Altra settimana in calo per la sterlina

Si chiude la seconda settimana di deprezzamento per la sterlina, condizionata dalle notizie che stanno provenendo dalla Scozia, dove i pro-indipendenza sembra siano diventati la maggioranza, con ciò che ne consegue sulla stabilità economica, finanziaria, sociale e politica della macroarea. L’effetto in ambito valutario è stato particolarmente atteso. La sterlina è scivolata ai livelli minimi […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi