Prende il via l’Eurogruppo dei ministri finanziari zona euro

forex

forexTra i numerosi eventi in calendario in questa settimana, si registra oggi – nel giorno di chiusura di alcuni mercati statunitensi per la festività del Columbus Day – l’avvio della riunione dell’Eurogruppo tra i Ministri Finanziari della zona euro. Oggetto principale all’ordine del giorno, la discussione delle leggi di bilancio 2017 che i Governi dovranno inviare nella loro forma definitiva a Bruxelles entro metà ottobre.

Naturalmente, si tratta di un tema che è particolarmente caro all’Italia: con riferimento specifico al nostro Paese, infatti, le ultime aperture da parte delle autorità europee sono nel senso della concessione dei margini di flessibilità richiesti per condizioni eccezionali. Le trattative rimangono ad ogni modo aperte tra autorità europee e governo italiano, con il commissario Moscovici che mostra un certo grado di disponibilità a fronte dell’impegno di non incrementare il debito già elevato, come peraltro ben evidenziato da alcune dichiarazioni nelle scorse settimane.

Chiaramente, nell’ordine del giorno non potrà che esservi anche un aggiornamento sulla valutazione della situazione greca, con i ministri che saranno chiamati a verificare i progressi nell’implementazione del programma di riforme in vista dell’esborso previsto per la nuova tranche di prestiti da 2,8 miliardi di euro. Sullo sfondo rimane aperta la questione relativa alla partecipazione del FMI al piano di salvataggio, con i vertici del Fondo che sembrano essere propensi a “sfilarsi” dall’impegno finanziario a causa dei dubbi sulla realizzabilità degli obiettivi richiesti ad Atene. Il Fondo rimarrebbe pertanto al tavolo delle trattative (sostengono le indiscrezioni più attendibili), ma come figura di rilievo non più interessata a partecipare finanziariamente al sostegno greco, come invece fatto finora in seno alla Troika.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *