Petrolio Greggio a ribasso in chiusura settimanale

petrolioGiornata a ribasso per il Greggio dopo le notizie macroeconomiche della sessione Europea ed Americana, prospettando sempre più una chiusura in negativo per la settimana che si avvia al termine.

Oggi pomeriggio i futures del mese di Marzo inerenti il petrolio Greggio sono scesi al prezzo di 97,46 dollari Americani al barile, con una percentuale in calo dello 0,79%, contro la precedente quota di 97,33, portando il supporto a 95,22 ed una resistenza a 98,58 dollari.

Inoltre l’indice della moneta Statunitense in concorrenza ad altre sei valute, è salito del 0,04% per poi essere scambiato a 81,20, tutto ciò mentre il Petrolio Brent, per le quote inerenti il mese di Marzo, è sceso di 1,12 punti percentuali, quindi scambiato a quota 106,75 dollari al Americani al barile, costituendo così uno spread tra Greggio e Brent di 9,36 dollari al barile accorciando le distanze dell’oro nero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *