Oro ed Argento in salita, Greggio al ribasso

materie prime

materie_primeDopo la news sugli ordinativi dei beni durevoli di ieri le materie prime continuano con il loro trend instabile, ieri dopo la notizia i futures dell’Oro sono scesi dello 0,5% toccando una quota minima della seduta U.S.A. ed Asiatica a 1.252,30 per poi risalire durante la sessione Europea di questa mattina dove i futures per Aprile sono scambiati a 1.256,00, al momento della scrittura con una percentuale positiva dello 0,43%. il metallo prezioso in questi giorni ha lasciato il supporto a 1.248,90 dollari ed una resistenza a 1.279,20 dollari l’oncia troy. Nel frattempo su Comex l’argento continua a salire fino a toccare quota 19,62 dollari l’oncia troy con un’aumento dello 0,60% per le quote in consegna a Marzo. Il Greggio all’inverso dei due metalli è sceso durante la sessione asiatica di questa notte facendo registrare un calo dello 0,27% co i futures di Marzo scambiati a 97,15 dollari al barile impostando così un supporto a 95,22 ed una successiva resistenza a quota 97,80.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *