Oro e argento a ribasso sulla chiusura asiatica

Lingotti oro e argento

oro e argentoL’oro ha fatto registrare un ribasso notevole, durante la sessione asiatica di questa notte, dove le quote per Febbraio sono state scambiate a 1.244,90 Dollari statunitensi oncia troy riportando una percentuale in calo di -0,59%.

il prezzo più basso che ha fatto registrare durante la sessione notturna è stato di 1.238,80 oncia troy con un supporto a 1.228,00 ed una resistenza a 1.254,70 dollari.

Si può notare come l’oro abbia un’ andamento tendente al ribasso anche dalla media mobile a 50 giorni, ferma a 1.245,99, che il prezioso minerale ha sempre lasciato al di sopra di esso senza mai toccarla.

Per l’oro questo 2014 sembrava essere l’anno della ripresa presentandosi con un + 0,02% a breve periodo ma per poi rivelarsi meno veritiera nel medio e lungo periodo costringendo gli investitori ad essere più cauti del previsto.

Anche l’argento chiude a ribasso la sessione dove ha perso una percentuale pari 0,74%, scambiando le quote a 20,25 dollari per oncia troy, mantenendo una trend neutrale al centro delle medie mobili a 50 e 200 giorni, corrispondenti rispettivamente a 20,13 e 21,69.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *