Mattinata in discesa per l’Oro

Bilancia OroDopo la giornata di ieri, che ha portato l’oro in salita toccando i massimi da 6 settimane, vista anche la fiducia da parte degli investitori che avevano allungato le previsioni rialziste, oggi il metallo giallo sta facendo registrare un forte calo rispetto ai giorni scorsi toccando quota 1.247,50 con una percentuale negativa dello 0,35%.

Rimane comunque un supporto del 17 gennaio a quota 1.237,30 dollari l’oncia troy.

I report rilasciati nei giorni scorsi da parte della Commissione Statunitense per le materie prime hanno fatto si che le previsioni rialziste sull’Oro si allungassero portando così ad un’ aumento dei contratti, sulle posizioni lunghe, da 5.066 a 114.002, mentre sulle posizioni corte un’ulteriore aumento da 2.018 a 70.725.

Assieme all’oro anche l’argento è in calo questa mattina toccando quota 20,08 l’oncia troy, al momento della scrittura con una percentuale in calo del 1,09%.

Anche l’argento ha subito un’ aumento dei contratti la scorsa settimana, facendo registrare un’ incremento delle posizioni lunghe da 1.470 contratti a 29.758, mente sulle posizioni corte una diminuzione da 60 unità a 20.967.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *