Industrie manifatture: dati positivi e fiducia. Confindustria e Istat

confindustria dati positivi
confindustria dati positivi

confindustria dati positivi

Il Centro studi di Confindustria ha registrato dati in crescita per la produzione industriale italiana, tra ottobre e novembre la percentuale in aumento è dello 0,4% per i mesi di ottobre e novembre. Considerando i singoli periodi si nota un incremento mensile dello 0,2%.

Crescono gli ordini in volume che per il mese di novembre hanno registrato una crescita +0,5% e rispetto allo stesso mese dell’anno precedente (novembre 2012) registra una crescita dell’1%, cresce soprattutto il settore manifatturiero stabile nelle ordinazioni estere e con incrementi importanti anche per la produzione interna. L’indagine ISTAT sulla fiducia rileva la prospettiva positiva degli imprenditori settore manifatturiero che al momento guida il possibile momento di ripresa.

Le imprese sono più fiduciose sulla situazione economica internazionale, all’interno dell’Eurozona, la Spagna rivela dati che segnano la possibile uscita dalla recessione con un Pil in crescita dello 0.1%. Confrontando il clima di fiducia imprese tra Europa e Italia, l’Istat registra soprattutto il miglioramento del settore manifatturiero, confermano in questo modo i dati di Confindustria, e rileva invece il continuo calo per altri settori economici importanti come quello delle costruzioni. Dati positivi di miglioramento e prospettive di uscita per servizi e commercio al dettaglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *