Guadagnare con il trading online: una sfida vincente

trading onlineMoltissimi italiani stanno scegliendo, giorno dopo giorno, di diventare trader. Guadagnare con il trading online è infatti una sfida che tutti possono vincere, non importa il grado di preparazione e di conoscenza del mercato di partenza.

Potrà sembrare strano ma è così, quello che conta davvero nel trading online è la voglia di vincere, la possibilità di seguire il proprio cammino fino in fondo. Per chi non ci crede, suggerisco di visitare http://www.diventaretrader.com/guadagnare-sempre.html. Questa pagina spiega chiaramente che con il trading online si può guadagnare sempre. Ovviamente questo non significa che ogni singola operazione di trading chiuda in profitto: questo è impossibile. Guadagnare sempre con il trading online significa invece che la maggior parte delle operazioni chiuda in profitto, con poche operazioni che chiudono in perdita. In questo modo le perdite sono più che ampiamente compensate dai profitti.

Money management

Uno dei modi più sicuri per guadagnare sempre (in questa accezione) con il trading online è utilizzare il money management. Fare money management significa non rischiare troppo. Il trading comporta sempre di rischi e questi rischi non possono essere eliminati. I migliori trader del mondo non sono quelli che non prendono rischi, sono quelli che sanno controllare il rischio.

Abbiamo già detto che guadagnare sempre significa chiudere con profitto la maggior parte delle operazioni. Ma se io scommetto tutto quello che ho su una singola operazione e questa è la unica su 1000 che chiude in perdita, ho comunque perso tutto quello che avevo.

Fare money management significa, dunque, investire su ogni operazione non più del 5% del proprio capitale totale. Ancora meglio sarebbe investire solo il 2%, soprattutto se non si ha l’esperienza necessaria a prendersi rischi elevati. Tutto questo deve far capire, comunque, che il trading online non è un gioco.

Non si può pensare di vincere soldi, di ottenere denaro tramite la fortuna. I soldi del trading online provengono dall’intelligenza del trader ma soprattutto da un corretto money management. Può sembrare strano e in contrasto con la visione del trader geniale, ma i trader migliori del mondo non sono dei geni, sono persone che fanno money management con disciplina ferrea.

Trading online: si guadagna?

Alla domanda non possiamo dare una risposta univoca. Certo ci sono persone che guadagnano davvero moltissimo, praticamente senza limiti. Ma ci sono anche persone che guadagnano poche e altre che perdono soldi. Ci sono moltissimi fattori in gioco e uno dei principali è il broker, cioè l’intermediario che si utilizza per fare trading. Chi opera, per dire, con broker autorizzati e regolamentati dalla CONSOB non solo rispetta la legge italiana (cosa buona e giusta comunque) ma si assicura probabilità di guadagno estremamente più elevate rispetto a chi opera con broker che non sono autorizzati e che magari hanno sede in paradisi fiscali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *