Euro in discesa record contro la Sterlina

euro-deboleDopo le notizie inerenti il tasso di disoccupazione inglese confermato in calo con una percentuale del 7,1%, aumentando così le indecisioni della BoE inerenti i tassi di interesse, l’Euro è sceso alla quota minima da un’anno ad oggi.

La coppia Eur/Gbp oggi ha fatto registrare un calo dello 0,49% attestandosi a quota 0,8190 al momento della scrittura con supporto a 0,8050 ed una resistenza a 0,8235.

L’Ufficio Nazionale di Statistica britannico ha dichiarato che il report di oggi sui dati di disoccupazione segna il maggior calo dal 1997, poiché gli analisti avevano previsto un calo fino al 7,3% ma non così netto fino al 7,1%, inoltre i verbali hanno mostrato che il tasso continuerà a scendere ed arriverà presto al 7%, senza variazioni della politica monetaria da parte dei policymakers.

Così l’euro anche oggi è rimasto compresso tra il dollaro, sterlina e la BCE che potrebbe allentare la morsa della politica monetaria e salvaguardare l’eurozona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *