Esito positivo per l’aumento di capitale Mps

mps

mpsL’aumento di capitale da 5 miliardi di euro di Banca Monte dei Paschi di Siena è un’operazione di successo. Secondo quanto sta emergendo, infatti, il maxi aumento di capitale sarebbe stato sottoscritto per il 99,85% (oltre 4,99 miliardi di euro), generando la congrua soddisfazione da parte dell’amministratore delegato Fabrizio Viola e di tutto il top management, convinto che mediante tale operazione sarà possibile restituire al governo italiano 3,5 miliardi di euro di Monti Bond.

Poche ore fa Viola aveva altresì dichiarato di attendersi una quota di sottoscrizione dell’aumento di capitale molto elevata, considerato che l’andamento ha un titolo sopra un euro (“il razionale mi porta a dire che la quota di sottoscrizione dovrebbe essere molto alta perchè chi non sottoscrive ha una perdita secca” – aveva affermato l’a.d.).

Ricordiamo che dal giorno dell’avvio dell’aumento di capitale (9 giugno), l’azione ha toccato un minimo a 1,448 euro (mercoledì 25) e un massimo di 2,73 euro (martedì 17) mentre ora viaggia intorno a 1,47 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *