Dollaro USA, in attesa del FOMC di questa sera

concocorrente

concocorrenteI mercati valutari attendono con impazienza il FOMC di questa sera, appuntamento particolarmente importante (forse, il più importante della settimana) per saperne di più sulle sorti del dollaro.

Al di là della prosecuzione del tapering, l’attenzione degli stakeholders sarà incentrata prevalentemente sulla comunicazione delle linee guida e sulle parole del numero 1 della Fed, Yellen. Negli stessi momenti saranno presentate le nuove proiezioni macro e sui tassi: insomma, la carne al fuoco è davvero tanta, e da essa potrebbero scaturire importanti novità circa il timig del primo rialzo dei tassi di interesse di riferimento.

Per il momento manteniamo le nostre previsioni di rialzo tassi intorno alla metà del 2015. Potrebbe tuttavia esserci qualche sorpresa anticipata, e la pubblicazione di indicazioni utili per far comprendere che il rialzo avverrà intorno al primo trimestre dell’anno potrebbe cambiare le carte in tavola sulle quotazioni della valuta verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *