Dollaro in declino dopo i report sul PIL

imagesIn questo fine settimana il dollaro Americano si fa notare parecchio sotto tono su quasi tutti i cambi con le altre valute, dopo che sono stati rilasciati i dati pomeridiani, e sopratutto dopo la scottante notizia in ribasso del Prodotto Interno Lordo.

Il biglietto verde si mostra in calo sui maggiori cambi a causa delle errate aspettative da parte degli investitori sulle news di fine settimana, trovandosi così un cambio Eur/Usd a quota 1,3813, al momento della scrittura, dopo aver toccato il minimo di oggi a 1,3694, la moneta europea porta a casa in chiusura una percentuale positiva pari al 0,74%.

Il dollaro americano ritorna in calo, dopo la giornata di ieri, anche contro la moneta del sol levante dove scende al -0,11% a quota 102,02.

Tutto questo trambusto per la moneta d’oltre oceano è dovuto alle news pomeridiane dove sono stati rilasciati i dati inerenti i PIL Americano che lo vedono al 2,4% dopo una crescita del 3,2% ed una previsione del 2,5%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *