Dollaro Americano impenna contro la Sterlina

Bank of EnglandDurante la giornata di oggi la Sterlina Inglese si mostra a rialzo rispetto al Dollaro Statunitense, complici le notizie inerente i report sull’occupazione Inglese, oltre all’ attesa del vertice della Fed.

La coppia Gbp/Usd si attesta a quota 1,6040, al momento della scrittura, dopo aver toccato quota 1,6582 ed 1,6654, rispettivamente il minimo ed il massimo della giornata odierna, posizionando un supporto a 1,6480 ed una resistenza a 1,6717.

le notizie riportate dall’istituto di statistica inglese hanno confermato che il tasso di disoccupazione inglese è rimasto invariato all’ultimo trimestre del 2013 a quota 7,2% perfettamente in linea con le aspettative.

Anche i verbali della BoE indicano una forte ripresa dell’ economia britannica, con un calo della disoccupazione maggiore rispetto alle aspettative lo scorso mese, tant’è che la stessa ha deciso di variare la politica sui tassi di interesse.

Intanto si attende la fine del vertice della Fed, che potrebbe variare il programma acquisti e ridurlo di 10 miliardi e confermare che il calo di produttività è stato opera sopratutto delle condizioni climatiche avverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *