Dollaro Americano in discesa contro la sterlina

Sterlina in salitaDopo le news di oggi, inerenti i cambi della politica monetaria della Bank Of England sui tassi di interesse, il dollaro Americano scende contro la sterlina Inglese.

La coppia Gbp/Usd arriva quota 1,6584 con una percentuale in positivo per la moneta Inglese dello 0,80% posizionando un supporto giornaliero a 1,6426 ed una resistenza a 1,6587.

la sterlina è stata supportata, come dicevamo in precedenza, dalla decisione della BoE di lasciare invariati i tassi di interesse al minimo storico dello 0,5% ancora per tutto l’anno 2014 nonostante la stessa banca abbia deciso di alzare le prospettive di crescita del paese dal 2,4% al 3,8%.

Nel frattempo il membro della BCE Benoit Coeure, durante un’intervista, ha rilasciato indiscrezioni su una remota possibilità, da parte della Banca Europea, su una modifica consistente dei tasso in senso negativo, tutto questo dopo il vertice della settimana scorsa dove il presidente Mario Draghi ha confermato i tassi di interesse allo 0,25%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *