Consob vuole estendere soglia Opa variabile

consob

consobLa Consob ha commentato positivamente il decreto della competitività, che al suo interno contiene anche la possibilità di estendere la soglia d’Opa obbligatoria per le piccole e medie imprese. Tuttavia, la Commissione si è augurata che possa trattarsi di un provvedimento da estendere a tutte le grandi società quotate a Piazza Affari. Avverrà veramente così?

Nell’attesa di saperne di più, il funzionamento della novità è presto detto: oggi chiunque arrivi a detenere una quota pari al 30% del capitale è obbligato a lanciare un’offerta pubblica di acquisto a tutti gli azionisti. Con l’innovazione, tuttavia, le pmi possono inserire nei loro statuti una soglia per il lancio d’Opa obbligatoria tra il 20 e il 40%, in un’ottica di personalizzazione.

Per poter fruire di tale possibilità è necessario che le aziende non abbiano superato i 300 milioni di euro di fatturato nell’ultimo esercizio o – di contro – una capitalizzazione media di mercato di mezzo miliardo di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *