Concorso Vigili del Fuoco per 20 posti da vice direttore

Il Ministero dell’Interno ha indetto un nuovo concorso Vigili del Fuoco per la copertura di 20 posti da vice direttore del ruolo dei direttivi del Corpo nazionale.

Stando al contenuto dell’avviso pubblico, la domanda di partecipazione dovrà essere compilata attraverso la procedura informativa disponibile sul sito del Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile all’indirizzo concorsi.vigilifuoco.it, entro e non oltre il 15 febbraio 2018.

I requisiti richiesti per la candidatura sono:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti politici;
  • età non superiore agli anni 35;
  • idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio;
  • possesso della laurea magistrale in ingegneria o architettura. I titoli di studio conseguiti all’estero presso università e istituti di istruzione universitaria sono considerati validi se sono stati dichiarati equivalenti a titoli universitari italiani e riconosciuti ai sensi della vigente normativa in materia;
  • possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione;
  • possesso delle qualità morali e di condotta.

Si tenga altresì in considerazione che il bando chiarisce che non è soggetta ai limiti massimi di età la partecipazione al concorso del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco destinatario della riserva di cui all’art. 1, comma 2, lettera a); Il limite di età è fissato, invece, in trentasette anni per la partecipazione al concorso del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco appartenente ai ruoli tecnici, amministrativo-contabili e tecnico-informatici.

Per poterne sapere di più vi consigliamo di consultare il sito internet che sopra abbiamo riportato, al cui interno troverete tutto il materiale informativo per potervi candidare a questa interessante opportunità di carriera all’interno del corpo dei vigili del fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *