Come iniziare a giocare in borsa da casa?

borsa torino

borsa torinoChiediamoci cosa è il trading online se vogliamo iniziare ad investire nei mercati finanziari ed avere una rendita di soldi dalle speculazioni in borsa.

Chi non ha sentito parlare del gioco in borsa? Alla tv o da colleghi e amici, ma anche in rete dove spesso vi sono delle pubblicità che propongono di provare il gioco in borsa con l’uno o l’altro broker.

Il trading online, anche noto con l’acronimo ‘TOL’, offre una modalità di investimento online da svolgere comodamente dalla propria casa o ufficio. Per giocare in borsa e con le azioni, infatti, abbiamo solo bisogno di un PC, di una connessione ad Internet, di una piattaforma alla quale accedere e fare le nostre operazioni, dapprima in una modalità demo, per non rischiare di perdere soldi, poi con soldi reali quando saremo più avanzati nelle conoscenze.

La traduzione letterale del termine TOL è “negoziazione digitalizzata” ed offre numerosi vantaggi non solo rispetto alla comodità ma anche per i costi molto più bassi rispetto ai metodi tradizionali.

Un altro vantaggio è quello di poter tenere sotto controllo il pre-borsa, l’apertura e la chiusura in tempo reale, oltre ad accedere a titoli di stato e a quotazioni dei fondi di investimento.

Vi sono diverse modalità per praticare il trading online.

Partiamo con lo ‘scalping’, che dà modo di fare azioni brevi e multiple durante l’arco della giornata.

La seconda è il ‘day trading’, che dà modo di operare entro l’arco della giornata intera.

La terza è l’ ‘open trading’, che dà modo di entrare nel mercato TOL quando sembrano esserci buoni presupposti (ad esempio a ridosso di qualche notizia utile).

Vi sono poi quegli investitori che puntano su un titolo per un tempo maggiore per ottenere dei maggiori guadagni, anche se in tempi molto più dilatati.

Per iniziare a fare trading online abbiamo bisogno di un intermediario, tecnicamente di un “broker”, che possono essere le banche, agenzie o società estere specializzate nel trading.

Online vi sono piattaforme specializzate nel trading online: 24 Option, Markets, TopOption e Plus500. Dopo che avrete scelto il broker, dovremo iscriverci alla piattaforma scelta e depositare una cifra minima per iniziare a fare trading.

Non è finita qui e anzi entriamo adesso dobbiamo entrare nel vivo della strategia necessaria al nostro lavoro nell’investimento. Dobbiamo ottimizzare delle tecniche di trading che poggino su delle strategie e non su operazioni condotte a casa.

Domandiamoci “quanto vogliamo guadagnare?” ma soprattutto inizialmente, a parte la nostra idea, sarebbe più congeniale non non puntare troppo in alto, per non rischiare di perdere troppo denaro.


Un passo importante che bisogna fare per operare con le azioni è quello di pianificare una strategia di difesa del proprio capitale. Se acquisto delle azioni Yahoo Italia ma il titolo pare scendere invece di salire, posso applicare uno
stop loss, bloccando l’azione e stoppando la perdita.


Rispetto ad argomenti più tecnici possiamo approfondire sui siti appositi nati per istruire e guidare chi vuole
giocare in borsa da casa.

E’ importante tenersi informarti e aggiornati. In rete vi sono tante risorse, guide e manuali che ci accompagnano fin dentri il trading e le sue logiche.

E’ anche possibile partecipare agli incontri, ai seminari, ai meeting sul trading dove si possono ascoltare le esperienze di chi guadagna ogni giorno grazie agli investimenti online.

Un consiglio, tuttavia, per non restare delusi e con un pugno delle solite mosche in mano, tenete gli occhi ben aperti e mettetevi un limite. E’ bene non spingersi troppo oltre e monitorate con scrupolo le perdite che avete subito, cercando di capirne il motivo, di risalire all’errore, e la quantità di denaro persa. Non investite più denaro di quello che potete permettervi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *