Apertura dei mercati senza grandi sorprese

cambi valutaL’apertura settimanale è avvenuta senza importanti scenari nei mercati valutari, i trend si sono susseguiti e non essendoci notizie di grande rilievo i cambi sono rimasti in un ristretto range di lavoro.

La coppia Eur/Usd ha aperto con un rialzo da parte dell’ Euro a quota 1,3541 per poi arrivare a 1,3554, al momento della scrittura, con una percentuale positiva dello 0,10%, toccando il supporto a 1,3508 ed una resistenza a 1,3674. La moneta europea è andata a ribasso sulle altre valute come sterlina e Yen, facendo registrare una percentuale in calo 0,01% a quota 0,8246 contro la prima ed uno 0,08% a quota 141,15contro la moneta del sol levante.

Nel frattempo oltre oceano il dollaro americano è stato più basso rispetto a quello canadese dello 0,08% toccando una quota di cambio pari a 1,0955, inoltre perde posizioni anche contro la sterlina anglosassone con una percentuale negativa pari a 0,04% a quota 1,6416.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *