Dollaro in lieve flessione

Dollaro in lieve flessione

Il dollaro statunitense questa mattina è arretrato lievemente. Non si tratta tuttavia di una flessione particolarmente significativa, quanto piuttosto di un ritracciamento tecnico, al fallito tentativo di rompere i massimi post-employment report More »

Yahoo chiude trimestre con perdita più ampia

Yahoo chiude trimestre con perdita più ampia

Yahoo ha affermato di aver chiuso il trimestre con un aumento della perdita trimestrale rispetto allo scorso anno, con passaggio da 21,55 milioni di dollari, pari a 2 centesimi per azione, a More »

Cuneo fiscale, taglio tasse dal 2018?

Cuneo fiscale, taglio tasse dal 2018?

Per il momento è solo un’ipotesi, ma tra quelle che i tecnici del Governo Renzi pare stiano valutando con maggiore serietà e concretezza, c’è anche la possibilità di dare il via a More »

Grecia, i nuovi aiuti allentano le tensioni sul mercato

Grecia, i nuovi aiuti allentano le tensioni sul mercato

Focalizzati principalmente sul tema Brexit, gli analisti sembrano essere meno preoccupati dal tema Grecia, con le pressioni sul mercato che sembrano essere state allenante, in virtù del rilascio della nuova tranche di More »

Cosa ne pensano i risparmiatori italiani sul futuro

Cosa ne pensano i risparmiatori italiani sul futuro

Cosa ne pensano i risparmiatori italiani sul proprio futuro? Stando a quanto suggerisce l’Osservatorio Anima Gfk, con rilevazione tra la fine di marzo e l’inizio di aprile, i risparmiatori italiani si dichiarano More »

 

Euro / dollaro, ecco le reazioni post BCE

entrepreneur-696966_960_720

Venerdì l’euro/dollaro ha toccato un minimo di seduta a 1,1244 dopo che in mattinata il cambio era salito fino 1,1285 e dopo il massimo a due settimane (1,1328) registrato ieri dopo il nulla di fatto Banca Centrale Europea. Ricordiamo infatti

Dollaro in deprezzamento dopo delusione ISM non-manifatturiero

euro dollaro

La pubblicazione dei dati dell’ISM non manifatturiero hanno deluso ampiamente nel corso della giornata di ieri, con l’indicatore che nel mese di agosto è sceso da 55,5 a 51,4 punti, per un livello che è il minimo da febbraio 2010.

Mediaset avvia causa legale contro Vivendi

forex

Che la vicenda tra Mediaset e Vivendi non si potesse chiudere con un cordiale saluto lo si era capito fin da subito. E pertanto, nessuno si è sorpreso nello scoprire che la compagnia di Cologno Monzese ha avviato una formale

Investimenti energetici, E.On chiude semestre in rosso

E.ON_

E.On ha annunciato di aver chiuso la prima metà dell’anno con risultati negativi, a principale causa della svalutazione degli asset Uniper, che hanno pesantemente condizionato lo sviluppo del conto economico di periodo da parte della società energetica. In particolare, la

Piccoli Prestiti per pensionati Compass

pugno denaro

Compass, la grande società finanziaria con filiali in tutto il territorio nazionale, mette a disposizione diverse linee di credito rivolte a qualsiasi tipologia di utente. Tra queste, segnaliamo qui i piccoli prestiti per i pensionati, che con questo ente creditizio

Dollaro in lieve flessione

dollaro1

Il dollaro statunitense questa mattina è arretrato lievemente. Non si tratta tuttavia di una flessione particolarmente significativa, quanto piuttosto di un ritracciamento tecnico, al fallito tentativo di rompere i massimi post-employment report di venerdì. Sono infatti livelli abbastanza elevati e

Cresce l’attesa per l’employment report

dollaro1

Nelle ultime ore è cresciuta ulteriormente l’attesa nei confronti della pubblicazione dell’employment report di luglio: il dossier di aggiornamento del mercato del lavoro USA dovrebbe mostrare un aumento di occupati non agricoli di 150 mila, in rallentamento dopo l’insostenibile variazione

Giappone, dati macro misti e BoJ attendista

volatilita

In una parte finale della settimana contraddistinta dall’atteggiamento attendista della Bank of Japan, che ha lasciato aperte le porte di settembre per un ulteriore provvedimento – più ingente – di stimolo monetario, val la pena cercare di comprendere quale sia

Yahoo chiude trimestre con perdita più ampia

euro-yen

Yahoo ha affermato di aver chiuso il trimestre con un aumento della perdita trimestrale rispetto allo scorso anno, con passaggio da 21,55 milioni di dollari, pari a 2 centesimi per azione, a 439,9 milioni di dollari, pari a 49 centesimi

La raccolta sui fondi torna positiva per Anima

investimento

Secondo quanto rivela Anima in un suo recente report, la raccolta netta del gruppo sarebbe tornata in territorio positivo nel corso del mese di giugno 2016, periodo nel quale sarebbe stato possibile riscontrare un influsso per oltre 225 milioni di